linux/hub linux/hub
cerca

#howto – Utilizzo del comando 'cat'

Scritto da il
python

Sono molti i contesti in cui uno strumento semplice come cat può tornare utile, ad esempio nella visualizzazione e scrittura di file.

Mettiamo che vogliamo prendere l'ultima riga di un file log, senza doverlo aprire e quindi sfogliarlo per intero: il comando cat ci permette di farlo senza complicazioni.

Sintassi

La sintassi seguente è molto semplice ed offre poche, ma essenziali opzioni:

cat [opzioni] [file]

nel fare un esempio, ipotizzando di avere un file ciao.txt con un contenuto, facendo:

cat ciao.txt

ne otteniamo il contenuto come output.

Utilizzo del comando

Come dicevo, grazie a cat possiamo mostrare il contenuto di uno o più file, scriverne di nuovi, prenderne l'ultima riga o mostrarne il contenuto numerandone le righe.

Vediamo ora quelle che sono le principali funzionalità di questo strumento.

Mostrare il contenuto di un file

Abbiamo parlato poco fa di come mostrare il contenuto di un file usando cat:

cat file1.txt

che restituirà ovviamente il contenuto come output, ma nel caso in cui volessimo vedere il contenuto di più file contemporaneamente:

cat file1.txt file2.txt

il risultato sarà un output combinato dai contenuti di entrambi i file.

Numerare le righe

Grazie alla flag -n possiamo visualizare il contenuto di un file numerandone ogni riga, molto utile nel caso in cui volessimo leggere un codice o un log.

Nell'esempio seguente, ipotizzando di avere il file codice.py contenente uno script in Python:

cat -n codice.py

otterremo un output numerato simile al seguente:

1  print("Mario Rossi")2  print("Luigi Verdi")

Creare un file

Possiamo usare questo strumento anche per creare nuovi file, proprio come un editor di testo:

cat > documento.txt

da questo momento possiamo digitare quello che sarà il contenuto del nostro nuovo documento. Per salvare possiamo infine premere CTRL+D.

Copiare il contenuto da un file ad un altro

Nel caso in cui volessimo unire il contenuto di un file a quello di un altro, possiamo sfruttare un procedimento simile a quello appena trattato. In questo modo:

cat file_sorgente.txt > file_destinazione.txt

il contenuto del file sorgente verrà copiato nel file di destinazione, senza eliminare il precedente.

Mostrare l'ultima riga di un file

Ipotizziamo di incontrare un errore e di dover leggere l'ultima riga del log. In questo caso ci torna utile la flag -E:

cat -E file.log

che se utilizzata otterremo come output l'ultima riga del file.

Per dubbi e chiarimenti, utilizzate il nostro gruppo Telegram.

Leggi anche

Caricamento..