#howto - Sincronizzazione di Nextcloud su KDE (Calendario, contatti, files)

#howto
nextcloud

In altre guide abbiamo visto come sincronizzare Nextcloud su Android e Desktop Linux usando rispettivamnete OpenSync ed il client ufficiale di Nextcloud. In questa guida vediamo come sincronizzare tramite gli strumenti di KDE, già in dotazione da nuova installazione.

Files

In questa sezione vediamo come sincronizzare i nostri file (o meglio come accedervi in remoto) con Dolphin, il gestore file predefinito in KDE.

Per prima cosa portiamoci alla voce Rete dalla colonna laterale sinistra di Dolphin e scegliamo Aggiungi cartella di rete per aprire l'assistente: Aggiungi cartella di rete Nella schermata che si apre, selezioniamo Cartella web (webdav) e proseguiamo, successivamente compiliamo i dati:

  • Nome con il titolo che vogliamo dare alla cartella
  • Utente con l'username nel nostro server Nextcloud
  • Server con l'indirizzo del nostro server
  • Porta con la porta in cui è in ascolto il web server (normalmente 80)
  • Cartella col percorso remoto WebDAV, normalmente remote.php/webdav/

selezioniamo Utilizza cifratura nel caso fosse presente un certificato SSL configurato per la nostra installazione di Nextcloud, questa opzione cambierà automaticamente la porta da 80 a 443.

Una volta terminato il processo e salvato ogni modifica, verrà posizionata una icona col nome scelto nella sezione Rete di Dolphin da cui possiamo accedere in remoto ai nostri file.

Calendario

Il processo di sincronizzazione del calendario è relativamente semplice. Per prima cosa apriamo KOrganizer e nel box dei calendari (a sinistra, nella parte inferiore della schermata) selezioniamo la voce Aggiungi calendario dal menu contestuale (tasto destro del mouse):

Aggiungi calendario

Nella finestra che si apre, selezioniamo dalla lista dei servizi Risorsa di groupware DAV, e digitiamo successivamente i nostri dati per Nextcloud.

Proseguiamo nella schermata successiva selezionando Nextcloud alla voce Usa uno di questi server: Server groupware

e compiliamo i seguenti campi:

  • Host con l'indirizzo della nostra installazione (senza protocollo http/s://)
  • Percorso di installazione con la cartella dove è presente l'installazione (se Nextcloud è installato nella root del sito web, lasciare in bianco).

Effetuiamo il test di connessione e procediamo col salvataggio delle impostazioni per visualizzare i calendari sincronizzati.

Contatti

Per quanto riguarda la sincronizzazione dei contatti, il procedimento si effettua in un unico passaggio.

Portiamoci in Impostazioni di sistema / Account in Linea / Crea e selezioniamo Nextcloud (o ownCloud) dal menu dei servizi, inseriamo semplicemente i dati del nostro server ed una volta salvate le impostazioni verranno sincronizzati tutti i contatti dal percorso remoto.

Per dubbi e chiarimenti, utilizzate il nostro gruppo Telegram.

Good *nix _Mirko

Pinterest
  • ..