linux/hub linux/hub
cerca

#howto - Installazione di WSL 2 su Windows 10

Scritto da il
ubuntu
bash

WSL 2 è un potente strumento per quanti hanno bisogno di utilizzare Windows, ma non vogliono rinunciare alle potenzialità offerte da GNU/Linux. I requisiti necessari per completare con successo l’installazione della nuova versione di WSL sono:

  • Possedere un computer che abbia il supporto per la tecnologia Hyper-V;
  • Utilizzare una versione di Windows 10 aggiornata. In particolare, è richiesta una tra le seguenti versioni: 2004, 1903 o 1909.

In questa guida vedremo come installare WSL 2 su Windows.

Installazione

Prima di tutto avviamo come Amministratore la PowerShell e digitiamo il seguente comando per abilitare WSL:

dism.exe /online /enable-feature /featurename:Microsoft-Windows-Subsystem-Linux /all /norestart

e successivamente, questo solo su Windows 10 2004, Hyper-V nel caso in cui non fosse già attivo:

dism.exe /online /enable-feature /featurename:VirtualMachinePlatform /all /norestart

Invece, se abbiamo Windows v. 1903 o 1909, dovremo digitare quest'altro comando:

Enable-WindowsOptionalFeature -Online -FeatureName VirtualMachinePlatform -NoRestart

Infine, abilitiamo WSL 2:

wsl --set-default-version 2

Se il procedimento è stato completato con successo, riavviamo il PC.

Installazione di una distro

Per scegliere quale distribuzione installare, apriamo il Windows Store e scarichiamone una che preferiamo. Nell'immagine di seguito viene mostrato Ubuntu, mentre nei consigliati è possibile trovarne altre.

Windows Store Ubuntu

Una volta che abbiamo installato la distro che desideriamo usare, dovremo aprire l'applicazione della distro in questione e creare un utente (sarà la prima cosa che ci verrà chiesta),

Comandi utili

Qua sotto metto alcuni comandi utili sopratutto per la gestione delle distro installate tramite WSL

Elencare le distribuzioni

È possibile in qualsiasi momento visionare quale distribuzione avete sul vostro sistema e quale versione di WSL è in uso. Aperta la Powershell, infatti, basterà digitare il comando:

wsl -l -v

per avere un output simile al seguente:

  NAME      STATE           VERSION
* Ubuntu    Stopped         1

Impostare una distribuzione predefinita

La distribuzione predefinita di Windows per Linux è quella che si avvia quando esegui wsl da una riga di comando. Nel caso in cui ne avessimo più di una, possiamo cambiare quella di default tramite il seguente comando:

wsl --setdefault <NomeDistro>

Annullare la registrazione e reinstallare una distribuzione

Anche se le distribuzioni Linux possono essere installate tramite Windows Store, non è possibile procedere allo stesso modo per la disinstallazione. WSL Config consente di annullare la registrazione delle distribuzioni o di disinstallarle del tutto.

L'annullamento della registrazione consente anche di reinstallare le distribuzioni, sempre se necessario.

Per annullare la registrazione ad una distribuzione, possiamo procedere in questo modo:

wsl --unregister <NomeDistribuzione>

Conclusione

Con questa guida avete imparato come installare Linux su Windows. Per usarlo, invece, dovrete conoscere come funziona la vostra distribuzione (o anche solo i comandi più base di bash).

Per ogni dubbio, chiarimento o curiosità ci trovate al nostro gruppo Telegram.

Leggi anche

Caricamento..