linux/hub
cerca

#howto - Installazione di Ruby on Rails e creazione di un'app

Scritto da il
centos
fedora
ubuntu
debian
nodejs
github
arch linux
rhel
bash

Ruby on Rails è uno dei framework web più utilizzati nel mondo dei siti internet. Con esso è possibile creare, utilizzando il linguaggio di programmazione Ruby, applicazioni web con un database ed un backend: un CMS ad esempio.

Due ottimi esempi di servizi che utilizzano questo framework sono GitHub e GitLab.

In questa guida vedremo come installare Ruby on Rails sulle principali distribuzioni Linux.

Installazione di Ruby

Per prima cosa abbiamo bisogno di installare il linguaggio Ruby sulla nostra macchina. Prendendo in considerazione le distribuzioni su cui andremo a lavorare, il pacchetto è reperibile dalle repository di sistema e possiamo procedere alla sua installazione tramite package manager.

Debian/Ubuntu e derivate:

sudo apt install ruby

Fedora e derivate:

sudo dnf install ruby

CentOS/RHEL e derivate:

sudo yum install ruby

Arch Linux:

sudo pacman -S ruby

Possiamo verificarne la corretta installazione controllandone la versione:

ruby --version

nel mio caso il comando restituirà il seguente output:

ruby 2.5.1p57 (2018-03-29 revision 63029) [x86_64-linux]

Installazione di Ruby on Rails

L'installazione del framework avviene tramite l'utilizzo del gestore pacchetti (o gems) di Ruby ossia gem:

sudo gem install rails

Come per ruby, verifichiamo la corretta installazione:

rails -v

dove l'output sarà simile al seguente:

Rails 6.0.2.1

Creazione di un'app

Creare una semplice applicazione con Ruby on Rails è molto facile, e richiede pochissimo tempo.

Per prima cosa creiamo una directory per il nostro nuovo progetto con una struttura base:

Nota: il processo potrebbe richiedere qualche tempo e la presenza di NodeJS

rails new nomeapplicazione

Una volta creata la struttura della nostra applicazione, possiamo testarla avviando il server offerto con rails:

cd nomeapplicazione
bin/rails server

la quale sarà quindi disponibile sulla porta 3000:

http://localhost:3000

visitandola mostrerà una pagina come la seguente:

Ruby on rails pagina principale

Per maggiori informazioni, non esitate a fare domande sul nostro gruppo Telegram.