linux/hub linux/hub
cerca

#howto - Installazione di git su ogni distribuzione Linux

Scritto da il
centos
fedora
ubuntu
debian
github
rhel
bash

git è uno dei sistemi di controllo versione più utilizzati al mondo, se non il più usato.

In questa guida vediamo come installarlo su ogni distribuzione Linux, fate riferimento alla vostra distribuzione nelle sezioni qui sotto.

Debian/Ubuntu e derivate

Su distribuzioni Debian, Ubuntu e derivate (come Pop OS, elementary OS, KDE Neon, ..) effettuiamo l'installazione via apt:

apt install git

RHEL 8/ Centos 8/ Fedora 30+

Da RHEL 8 il gestore pacchetti di sistema passa da yum a dnf, possiamo quindi installare git in questo modo:

dnf install git

RHEL 7/ Centos 7 e derivate

Fino a RHEL 7, il gestore pacchetti di sistema è yum, stesso discorso per ogni distribuzione basata. Possiamo procedere all'installazione così:

yum install git

Archlinux/ Manjaro e derivate

Su Archlinux e derivate troviamo il gestore pacchetti pacman, usiamo l'opzione -S per installare git:

pacman -S git

Solus

Solus fu inizialmente una distribuzione derivata da Debian ed usava quindi il gestore pacchetti apt. Dalla versione 1.2 venne resa una distribuzione LFS (Linux From Scratch) e venne introdotto il gestore pacchetti eopkg.

Possiamo procedere all'installazione di git sfruttando l'opzione install:

eopkg install git

openSUSE

Su openSUSE troviamo il gestore pacchetti zypper, procediamo sfruttando l'opzione in:

zypper in git

Gentoo

Su Gentoo troviamo emerge:

emerge --ask dev-vcs/git

Void Linux

Il gestore pacchetti qui è xbps, procediamo all'installazione col comando xbps-install usando l'opzione -S:

xbps-install -S git

Chrome OS/ Android

Sia Chrome OS che Android non mettono a disposizione un gestore pacchetti di sistema, ciò nonostante è possibile accedere ad uno di questi installando l'app Android Termux, una volta installata basterà eseguirla per accedere alla console, da qui possiamo usare pkg per installare git:

pkg install git

Installazione da sorgente

Possiamo installare git da sorgente qualora non fosse disponibile per la propria distribuzione o la versione offerta risulti obsoleta.

Requisiti

Prima di tutto sarà necessario assicurarsi che siano presenti le seguenti dipendenze e nel caso procedere all'installazione:

  • make
  • autoconf
  • libcurl4-gnutls
  • gettext
  • gcc
  • zlib1g

Installazione

Portiamoci in una locazione pulita, ad esempio .tmp nella nostra home e scarichiamo l'archivio:

wget https://github.com/git/git/archive/master.zip

scompattiamo via unzip:

unzip master.zip

e portiamoci all'interno del percorso appena creato:

cd master

procediamo con la compilazione via make:

make configure
./configure --prefix=/usr --without-tcltk 
make all
make install

Installazione della documentazione

Possiamo installare la documentazione (pagine man) clonando la repository:

git clone git://github.com/gitster/git-manpages.git

entrando in locazione e digitando:

make quick-install-man

Per maggiori informazioni, non esitate a fare domande sul nostro gruppo Telegram.

Leggi anche

Caricamento..