linux/hub linux/hub
cerca

#howto - Installazione di Glimpse Image Editor su Linux

Scritto da il
github
arch linux
bash

Glimpse Image Editor è un fork di GIMP pensato per essere il più professionale possibile (aggiungendo nuove funzioni presenti in programmi tipo Adobe Photoshop e Lightroom). Tra le altre cose, Glimpse permette di installare in maniera semplice i plugin che possono tornare utili per molti motivi, come ad esempio PhotoGIMP, un add-on creato per gli utenti che vengono da Photoshop.

In questa guida vedremo come installare Glimpse sulle principali distribuzioni Linux.

Installazione

Voglio ricordare che Glimpse è un programma in beta, quindi si potrebbe incontrare qualche bug che è possibile segnalare nella sezione Issues della pagina GitHub ufficiale del programma

Per installare Glimpse su Linux possiamo in realtà sfruttare tre metodi, due universali e uno per determinate distribuzioni.

Flatpak

Se utilizziamo Flatpak sul nostro sistema, il comando per installare Glimpse sarà:

flatpak install flathub org.glimpse_editor.Glimpse

SnapCraft

Se abbiamo installato nella nostra macchina snapd, invece, possiamo procedere in questo modo:

snap install glimpse-editor

Arch Linux e Manjaro

Su Arch Linux e Manjaro è possibile reperire il pacchetto di Glimpse tramite AUR, scaricabile via yay o altri comandi:

yay -s glimpse-editor-git

OpenSUSE

Su openSUSE, invece, possiamo aggiungere una repository ed effettuare successivamente l'installazione via zypper:

zypper addrepo https://download.opensuse.org/repositories/home:IBBoard:desktop/openSUSE_Tumbleweed/home:IBBoard:desktop.repo
zypper refresh
zypper install glimpse

Conclusione

Una volta che abbiamo installato e avviato Glimpse dovremmo trovarci di fronte ad una schermata simile alla seguente: Glimpse imageeditor 600x386

Da qua in poi potremmo creare un nuovo file/modificarne uno gia esistente e fare tutte le modifiche che vogliamo.

Per ogni dubbio, chiarimento o curiosità ci trovate al nostro gruppo Telegram.

Leggi anche

Caricamento..