linux/hub linux/hub
cerca

#howto - Come controllare se CentOS o RHEL necessita di un riavvio completo dopo un aggiornamento

Scritto da il
centos
rhel
bash
systemd

Dopo aver aggiornato il proprio sistema con CentOS o RHEL non è raro porsi la seguente domanda: "Devo proprio riavviare il PC / server?". Ebbene, grazie ad un comando sarà proprio la nostra macchina a darci la risposta, e ad evitare riavvii superflui.

Il comando needs-restarting permette di riportare una lista di ID di processi di programmi che hanno iniziato a girare prima che essi o qualche componente ha ricevuto un update, ed è molto comodo.

Come installare needs-restarting

Per prima cosa, prima di installare needs-restarting, dobbiamo sapere da che repo di yum proviene il programma. Per fare ciò possiamo eseguire il seguente comando:

yum whatprovides needs-restarting

che dovrebbe fornire un output simile al seguente:

yum-utils-1.1.31-53.el7.noarch : Utilities based around the yum package manager
Repo        : base
Matched from:
Filename    : /usr/bin/needs-restarting

yum-utils-1.1.31-54.el7_8.noarch : Utilities based around the yum package manager
Repo        : updates
Matched from:
Filename    : /usr/bin/needs-restarting

yum-utils-1.1.31-54.el7_8.noarch : Utilities based around the yum package manager
Repo        : @updates
Matched from:
Filename    : /bin/needs-restarting

yum-utils-1.1.31-54.el7_8.noarch : Utilities based around the yum package manager
Repo        : @updates
Matched from:
Filename    : /usr/bin/needs-restarting

Da qui sappiamo che needs-restarting è incluso in yum-utils, già presente nella repo "base".

A questo punto installiamo yum-utils:

yum install yum-utils

e needs-restarting dovrebbe essere ora presente sulla macchina.

Utilizzo di needs-restarting

needs-restarting non è difficile da utilizzare, ma all'inizio comprendere che cosa fa potrebbe essere complesso. Scrivendo via terminale il comando senza parametri:

needs-restarting

avremo un output simile a:

1 : /usr/lib/systemd/systemd --switched-root --system --deserialize 22 
538 : /usr/lib/systemd/systemd-udevd 
523 : /usr/sbin/lvmetad -f

che, come anticipato in precedenza, indica i processi che hanno ricevuto qualche aggiornamento o i cui componenti sono stati modificati da un update.

Per sapere però se dobbiamo riavviare il PC, abbiamo bisogno del "exit code" del comando, ottenibile in questo modo dopo aver usato needs-restarting:

echo $?

se l'output sarà 1, allora il sistema dovrà essere riavviato, mentre se è non dovrete preoccuparvi.

Per avere la risposta diretta, invece, possiamo utilizzare needs-restarting con il parametro -r:

needs-restarting -r

se non dovremo riavviare l'output sarà come il seguente:

No core libraries or services have been updated.
Reboot is probably not necessary.

mentre se dovremo riavviare, il comando ci dirà quali pacchetti fondamentali sono stati aggiornati, come nell'output qui di seguito:

Core libraries or services have been updated:
  dbus -> 1:1.10.24-14.el7_8
  systemd -> 219-73.el7_8.9

Reboot is required to ensure that your system benefits from these updates.

Per maggiori informazioni, dubbi e chiarimenti, non esitate a fare domande sul nostro gruppo Telegram.

Leggi anche

Caricamento..