GNOME, risolto il memory leak nella release 3.28.2

Scritto da il
Arrivando un mese dopo la prima release, GNOME 3.28.2 è qui con diverse correzioni di bug e miglioramenti per rendere l’ambiente desktop il più stabile e affidabile possibile. In particolare, include correzioni per la famigerata perdita di memoria della shell GNOME di cui abbiamo parlato di recente.[caption id=”attachment_4732” align=”aligncenter” width=”1024”] The Infamous GNOME Shell Memory Leak[/caption]<blockquote>Sono lieto di annunciare il rilascio di GNOME 3.28.2, l’ultima versione pianificata per la serie GNOME 3.28, che include numerose correzioni di bug, miglioramenti e aggiornamenti di traduzione, in particolare alcune correzioni di perdite di memoria ampiamente discusse</blockquote>ha affermato Matthias Clasen in un annuncio email.Siccome questa release risolve uno dei piú grossi problemi legati alle performance del progetto, gli sviluppatori sollecitano tutti i principali maintainer delle distribuzioni Linux e non, ad aggiornare le loro repository software ai pacchetti dallo stack GNOME piú recente.Gli utenti a ricevere per primi gli aggiornamenti sono gli utilizzatori delle principali nonché piú aggiornate distribuzioni Linux, tra cui: Ubuntu 18.04 LTS (Bionic Beaver) rilasciato di recente (che vede l’abbandono di Canonical all’intento di risolvere la falla “in casa”), openSuse Tumbleweed e Arch Linux.Gli sviluppatori di GNOME si concentreranno ora sulla prossima versione principale, la 3.30, che vedrá la luce il 5 settembre 2018.Annuncio https://download.gnome.org/core/3.28/3.28.2/NEWSThe Infamous GNOME Shell Memory Leak https://feaneron.com/2018/04/20/the-infamous-gnome-shell-memory-leak/
history Revisioni