remove_red_eye Modalitá lettura

Wine 3.3 disponibile con supporto iniziale a Vulkan

Wine, il software  open-source che permette l’esecuzione di app e giochi progettati per Windows su distribuzioni Linux, ha da poco reso disponibile il supporto iniziale per le API Vulkan di nuova generazione e multipiattaforma. Il supporto fu promesso nel 2017, con l’annuncio di Wine 3.0.

Negli ultimi 2 anni, Vulkan si è dimostrato un progetto ad alta efficienza su schede grafiche moderne, adottata sempre di più dagli sviluppatori di giochi su Linux, Windows, macOS e persino sistemi operativi mobili come Android e iOS, così come console di gioco.

La nuova release 3.3 è stata rilasciata oggi come prima versione a godere del supporto a Vulkan. Tra le novitá troviamo:

  • l’abilitazione del multi-thread per Direct3D in stream
  • Multisample textures abilitato per impostazione predefinita
  • aggiunge il supporto per i controller di gioco tramite SDL (Simple DirectMedia Layer)
  • supporto per il caricamento di file binari .NET di tipo command-only.

Wine 3.3 include un totale di 35 correzioni di bug, migliorando il supporto per Max Payne 2, Cosmology of Kyoto, Secret Files: Tunguska, Secret of the Luxor, Sherlock Holmes vs Jack lo squartatore, Pingu, Rust, Pettson e Findus, The Witcher 3, The Witness, Magic The Gathering Online, Just Cause 2 e molti giochi Klik & Play, Action Replay, Foxit PDF Reader, VSphere 6.0, Janetter 4.1.1.0, Symantec Norton 360, Photo Renamer 3.xe 4.x, Sentinel HASP, Minitab 16, SIGMA Photo Pro 6, Bankperfect 8.0.0.373, Le app CodeXL 2.3, BaiduMusic, RT Se7en Lite e Windows Media Player 6.4.

Changeloghttp://www.winehq.org/announce/3.3


info Il contenuto di questo articolo é libero alla condivisione, a patto che venga citata la fonte (linuxhub.it)


chat Discuti questo articolo con
help /gentedilinux