remove_red_eye Modalitá lettura

Ubuntu 18.04 LTS disponibile per Raspberry Pi 3 Model B grazie a RaspEX

In questo articolo

  1. Cosa include la Build 180328

Lo sviluppatore di RaspEX ha rilasciato oggi una nuova versione della distribuzione Linux per Raspberry Pi con il supporto a Raspberry Pi 3 Model B recentemente annunciato da Raspberry Pi Foundation, che monta un processore quad-core a 1.4 bit a 64 GHz Cortex-A53, wireless 802.11ac dual-band e Gigabit Ethernet.

Sotto il cofano troviamo Linux 4.14.30 LTS, la distribuzione é basata sulla LTS di Ubuntu 18.04, sebbene alcuni pacchetti siano presi in prestito da Debian 9 “Stretch” e Linaro per SoC ARM.

Ho aggiornato l’intero sistema e sostituito il vecchio kernel 4.9.41 con il kernel 4.14.30-v7 +. RaspEX Build 180328 è un sistema ARM per Raspberry Pi 3 Model B, 3 Model B + e Raspberry Pi 2 ed é basato su Debian 9 Stretch, Ubuntu 18.04 LTS e Linaro

ha affermato Arne Exton nelle note di rilascio.

Cosa include la Build 180328

La versione 180328 include anche una nuova selezione di pacchetti, che include Wicd come gestore di rete predefinito invece di NetworkManager, il browser Web Chromium open-source al posto di Mozilla Firefox, insieme al Midori Private Browser e al video player YouTube di SMTube e downloader.

Inoltre viene fornito con Samba e VNC4Server preinstallati in modo da poter facilmente connettersi ai PC Windows sulla rete domestica, nonché per controllare a distanza il dispositivo Raspberry Pi tramite Putty o VNC Viewer. Inoltre, PulseAudio è ora il server audio predefinito.

La distribuzione viene offerta col leggerissimo ambiente desktop LXDE. Per maggiori informazioni vi rimando all’annuncio.

Annunciohttps://extonlinux.wordpress.com/2018/03/28/raspex-based-on-ubu…


info Il contenuto di questo articolo é libero alla condivisione, a patto che venga citata la fonte (linuxhub.it)


chat Discuti questo articolo con
help Ubuntu Italia
/gentedilinux
ubuntu