remove_red_eye Modalitá lettura

Ubuntu 18.04 LTS abbandona Python 2 (lavori in corso)

Matthias Klose di Canonical ha informato la scorsa settimana tramite un annuncio nella mailing list che “sradicare” Python 2 da Ubuntu è stato un lavoro duro ma necessario che ha portato alla conseguenza di riscrivere eventuali dipendenze verso Python 3, informa inoltre che la nuova release 17.10 Artful Aardvark e successive verranno distribuite appunto senza questo pacchetto.

Tuttavia, il prossimo passo per loro è prepararsi a spostare i pacchetti Python 2 nel repository “universe” nei prossimi mesi prima del rilascio del sistema operativo Ubuntu 18.04 LTS (Bionic Beaver) nell’aprile 2018. Mentre Python 2 sarà supportato solo per due anni, 18.04 è una versione LTS (Long Term Support) supportata per cinque anni, fino al 2023.

I lavori per la rimozione di Python 2 da Ubuntu si sono susseguiti in diverse release della distribuzione, ora finalmente siamo in grado di offrire Ubuntu 17.10 senza l’interprete Python 2

scrive Matthias Klose.

Il passo successivo è far sì che Python2 venga declassato da “universe”, prima che nel lontano futuro venga rimosso del tutto.

Sono circa 35 i problemi che devono essere risolti prima di assicurare la completa compatibilità di OpenStack con Python 3, così come ogni altro pacchetto rimanente che ancora si basa su Python 2.

Una volta che Python 2 sarà disponibile nel repository “universe”, gli utenti dovranno abilitarlo se intendono installare qualsiasi pacchetto software dipendente dall’interprete Python 2.

Secondo Matthias Klose, è improbabile che Python 2 venga degradato in tempo per la 18.04 LTS, ma in questo momento l’obiettivo è quello di garantire almeno la compatibilità di OpenStack con Python 3. Resta da vedere se riusciranno a raggiungere questo enorme obiettivo fino al rilascio della 18.04 LTS il 26 aprile 2018.

Annuncio | https://lists.ubuntu.com/archives/ubuntu-devel-announce/2017-December/001234.html

Supporto Python | https://pythonclock.org/

Python 3 Openstack | https://wiki.openstack.org/wiki/Python3


info Il contenuto di questo articolo é libero alla condivisione, a patto che venga citata la fonte (linuxhub.it)


chat Discuti questo articolo con
help Ubuntu Italia
/gentedilinux
ubuntu