Celestia

Software sviluppato da Chris Laurel e distribuito sotto licenza GPL Consigliato alle scuole

Installazione

# Ubuntu e derivate
apt install celestia
## Opzionale
apt install celestia-gnome

# Fedora e Spin
dnf install celestia

# Centos
yum install celestia

# Arch Linux
pacman -S celestia

Descrizione

Celestia è un simulatore spaziale 3D in tempo reale multipiattaforma che permette all’utente di viaggiare tra stelle e pianeti verificandone la reale posizione rispetto al periodo temporale indicato.

Diversamente da altri planetari, Celestia permette la visualizzazione dei corpi celesti da una prospettiva che non è assolutamente legata alla superficie terrestre. Il programma utilizza le OpenGL per generare la grafica.

Spesso ci si trova a girare per lo spazio solo per osservare asteroidi, pianeti, stelle, comete, e satelliti artificiali. Per navigare nello spazio bastano pochi tasti (vedi sotto) e quando si seleziona un corpo celeste vengono visualizzate numerose e precise informazioni come il nome, la distanza dal punto in cui ci si trova, il raggio, la durata del giorno, magnitudine, classe, temperatura, ecc.

Il software si presenta ricco di contenuti e, a detta degli autori, preciso. È presente un database di 100.000 corpi celesti, è possibile visualizzare costellazioni, orbite e molto altro ancora. Nell’ultima versione disponibile sono presenti diversi nuovi strumenti. È possibile per esempio, creare filmati di presentazione, salvare le schermate e generare script. Gli script sono una sequenza di istruzioni che si danno al programma per eseguire determinate procedure. Grazie a questo strumento si ha un’evoluzione del filmato (cioè il programma funziona autonomamente in base alle istruzioni date). Sicuramente, la novità più interessante è il “cerca eclissi”. Grazie a questo strumento si possono prevedere le eclissi che avverranno in un determinato spazio temporale (selezionato dall’utente), riguardo a diversi pianeti nel sistema solare.

Tratto da _Wikipedia