KDE Slimbook II, seconda versione dell’ultraportatile con KDE Neon

Ieri, la comunità di KDE ha annunciato la disponibilità di KDE Slimbook II, la seconda versione del notebook ufficiale con l’ambiente desktop per GNU / Linux prodotto e distribuito dal marchio spagnolo.

Il suo nome indica che si tratta di un prodotto di nicchia, poiché sebbene sia aperto al pubblico in generale, Linux KDE Slimbook II è destinato principalmente ai fan e agli sviluppatori di KDE. Il suo hardware è stato “testato direttamente dagli sviluppatori di KDE, con esattamente la stessa configurazione hardware e software che gli utenti ottengono”, il che garantirebbe una buona esperienza con un laptop che include KDE Neon preinstallato.

Per quanto riguarda le sue caratteristiche tecniche troviamo uno schermo IPS da 13,3 pollici che supporta il Full HD (1920 × 1080) come risoluzione nativa, oltre a un telaio leggero e sottile in alluminio che consente al dispositivo in se di avere un peso di circa 1,3 chili.

È possibile selezionare tra un i5 e un i7 Kaby Lake; 4,8 o 16 gigabyte di RAM DDR4; archiviazione di base di 120 GB di SSD M.2, che può essere estesa fino a 500 GB e accompagnata da una seconda unità opzionale fino a 2 TB di disco rigido o 1 TB di SSD; tastiera retroilluminata; un touchpad multi-touch più grande del modello precedente; Wi-Fi Intel (probabilmente la migliore marca per Linux) 7265N o 8265AC; Grafica Intel HD 620; e come connessioni 1 USB 3.0 Type-A, 1 USB 3.0 Type-C e 1 USB 2.0 Type-A. I prezzi base sono 699 euro (Core i5) e 799 euro (Core i7).

KDE Slimbook II lo si può considerare come il laptop ufficiale del progetto KDE Neon. L’utilizzo di questo sistema operativo offre due vantaggi, il primo è di avere lo stack KDE aggiornato in modo permanente e il secondo di beneficiare di tutto il supporto di terze parti di Ubuntu.

Annunciohttps://dot.kde.org/2018/02/08/new-kde-slimbook-ii-sleek-and-powerful-plasma-based-ultrabook
KDE Slimbookhttp://kde.slimbook.es/

chat Discuti questo articolo con
help /gentedilinux