🔧 #howto

🔧 #howto – Utilizzo del comando ‘kill’

L’applicazione non risponde alle richieste, nemmeno a quella di chiusura.Quante volte si é presentata questa situazione?Il comando ‘kill’ viene in nostro aiuto, permettendoci di forzare la chiusura di un processo, quindi dell’applicazione che non risponde. Il comando ‘kill’ torna utile nel contesto produttivo, come quello di tutti i giorni. Seppur le applicazioni d’oggi seguono modelli… Leggi Articolo arrow_forward

🔧 #howto

🔧 #howto #ChromeOS – Programmazione pt.2

Questo articolo é parte di una serie denominata #howto #ChromeOS. Consiglio la lettura dei precedenti articoli, vai al precedente. In questo #howto andró ad approfondire l’argomento del precedente articolo: la programmazione su ChromeOS. Vedremo anche la variante crouton accennata. Sviluppo in Cloud 2.0 Ad aggiungersi alla strumentazione proposta precedentemente nello scorso testo, esporró di seguito… Leggi Articolo arrow_forward

🔧 #howto

🔧 #howto – Utilizzo base di Vim

Vim (Vi IMproved) è uno degli editor di testo da riga di comando più conosciuti ed utilizzati in ambito UNIX, ed è preinstallato in parecchie distribuzioni GNU/Linux. Avvio Appena avviato Vim, ci si trova nella command mode, una modalità che permette appunto di dare comandi. Per tornare in questa modalità, è necessario premere in tasto… Leggi Articolo arrow_forward

🔧 #howto

🔧 #howto – Installare Fedora tramite NetInstall

Per installare Fedora con tutti i pacchetti più aggiornati, è possibile utilizzare un’immagine NetInstall, scaricabile dalla pagina di download di Fedora 28/29Beta. In questa guida andremo quindi a vedere, come effettuare l’installazione di Fedora tramite NetInstall. Configurazione iniziale Andando oltre la normale procedura di: Download Scrittura della ISO sul dispositivo di installazione Avvio dal dispositivo… Leggi Articolo arrow_forward

🔧 #howto

🔧 #howto – Installare KDE Plasma su Linux Mint 19

Linux Mint, dalla versione 19, non offre più tra i suoi flavour la versione con Desktop Environment KDE Plasma. Tuttavia per chi volesse é possibile installarlo seguendo questa pratica guida. Ricordiamo che Linux Mint 19 è basato su Ubuntu 18.04 Preparazione del sistema Innanzitutto aggiorniamo  la cache  delle repository,  con il seguente comando, inserendo all’occorrenza… Leggi Articolo arrow_forward

🔧 #howto

🔧 #howto – Utilizzo del comando ‘lsblk’

Il comando in questione “lsblk” é di fatto uno strumento molto utile nella consultazione dei blocchi dispositivo. Per blocchi dispositivo s’intende file speciali di sistema che identificano o referenziano un dispositivo su Linux, che puó essere un hard disk come una pennetta USB. L’utilizzo di questo strumento torna molto utile nelle situazioni di partizionamento e… Leggi Articolo arrow_forward

🔧 #howto

🔧 #howto – Utilizzo del comando ‘chpasswd’

L’utilizzo del comando chpasswd si applica principalmente in un contesto produttivo dove si vede la condivisione di una macchina con piú utenti. Questo comando mette a disposizione dell’Amministrazione, la capacitá di modificare la password di piú utenti simultaneamente, evitando frustanti perdite di tempo. Sintassi La sintassi del comando é per lo piú standard: chpasswd [opzioni]… Leggi Articolo arrow_forward

🔧 #howto

🔧 #howto – Utilizzo del comando ‘dmesg’

Quando il sistema è attivo e in esecuzione, se si connette un dispositivo hardware, viene caricato anche il driver corrispondente. Naturalmente, il kernel fa anche molte altre cose. Spesso e volentieri é utile controllare le informazioni di questa operazione e lo possiamo fare attraverso dmesg. L’utilizzo di questo comando torna spesso utile su macchine di… Leggi Articolo arrow_forward

🔧 #howto

🔧 #howto – Utilizzo del comando ‘top’

Spesso e volentieri, lavorando da riga di comando, torna utile verificare i dettagli relativi un processo, ad esempio identificare quello che sta consumando maggiori prestazioni in quel momento. In questo caso entra in gioco il comando top. Sintassi e utilizzo Il comando é di semplice apprendimento é non richiede configurazioni avanzate, eccone di seguito la… Leggi Articolo arrow_forward

🔧 #howto

🔧 #howto – Installare Moodle su Ubuntu e derivate

Moodle é un software riservato ai settori dell’istruzione. Si tratta di un gestionale per docenti, studenti e collaboratori, al momento il piú usato. L’installazione é relativamente semplice ma richiede diversi passaggi. Per prima cosa dobbiamo installare tutte le dipendenze. Andremo ad installare un server web (Nginx, in questo caso) e un server sql (MariaDB). Preparazione… Leggi Articolo arrow_forward

🔧 #howto

🔧 #howto – Utilizzo del comando ‘crontab’

L’automatizzazione di varie operazioni su una macchina, sono un tassello fondamentale per l’amministrazione di sistemi ma anche per la normale quotidianità “casalinga”. Possiamo trarre beneficio dall’automatizzare inviando, ad esempio, report via e-mail sull’utilizzo della memoria della nostra macchina. Cosa sono I cron non sono altro che delle istruzioni lette ad intervalli temporali regolari dal sistema,… Leggi Articolo arrow_forward

🔧 #howto

🔧 #howto – Utilizzo del comando “w”

Una delle principali utilità per l’amministrazione di sistemi Linux, é il comando w, che mostra informazioni sugli utenti attualmente connessi a un sistema, incluso quello che stanno facendo. In questo articolo, discuteremo questo strumento utilizzando alcuni esempi di facile comprensione. Il comando é di per se molto semplice e di pochi parametri: w [options] user… Leggi Articolo arrow_forward

🔧 #howto

🔧 #howto – Installare una versione specifica di un pacchetto su CentOS e Ubuntu

Di solito, quando si installa un pacchetto o un software su una distribuzione Linux, il programma di gestione dei pacchetti seleziona l’ultima versione del pacchetto dalla repository, per impostazione predefinita. A volte pero, per problemi di compatibilitá e/o task particolari, si potrebbe aver bisogno di una versione diversa di quel pacchetto o quel software, ed… Leggi Articolo arrow_forward

🔧 #howto

🔧 #howto – Controllare la velocitá della connessione su Linux

Spesso capita la necessitá di controllare la velocitá della propria connessione internet. C’é chi utilizza tool grafici, chi siti web. In questo articolo vi proponiamo 2 comandi pratici all’uso, con cui potrete testare la velocitá della vostra connessione. speedtest-cli In Ubuntu e derivate vi basterá installare speedtest-cli dalle repository ufficiali, digitando sul vostro terminale: sudo… Leggi Articolo arrow_forward