#howto - Installare Node Version Manager (NVM) su Debian 9

#howto
debian

Inanzitutto è doveroso capire che cos'è NodeJS e NVM (Node Version Manager) il quale gestisce appunto le varie versioni di NodeJS installate nel sistema.

NodeJS è una runtime di JavaScript OpenSource multipiattaforma orientato agli eventi per l'esecuzione di codice Javascript Server Side, costruita sul motore Javascript V8 di Google Chrome.

Installazione NVM

Per prima cosa apriamo un terminale o una sessione SSH accedendo come root e controlliamo la disponibilità di nuovi aggiornamenti ai pacchetti via apt:

sudo apt update

procediamo poi con l'installazione di curl, necessario per il prossimo step:

sudo apt install curl

scarichiamo poi lo script di installazione:

curl -sL https://raw.githubusercontent.com/creationix/nvm/v0.33.11/install.sh -o install_nvm.sh

e verifichiamo che il file sia effettivamente disponibile nel nostro sistema:

cat install_nvm.sh

se vi apre la schermata correttamente siete apposto, ora andiamo avanti

Procediamo ora con la vera e propria installazione di NVM, eseguiamo quindi lo script appena scaricato:

sh install_nvm.shsource ~/.profile

Una volta installato, possiamo controllarne l'effettivo funzionamento digitando:

nvm ls-remote

il quale restituirà come risultato le versioni disponibili di NodeJS

Installazione NodeJS via NVM

La versione che ho scelto per questa guida è la 10.15.4, la versione più stabile nel momento in cui scrivo.

L'installazione è semplificata, sfruttiamo la flag install seguita dalla versione che vogliamo installare:

nvm install 12.13.0

successivamente all'installazione, informiamo nvm sulla versione di NodeJS che vogliamo usare tramite la flag use:

nvm use 12.13.0

Infine controlliamo che la versione di NodeJS sia effettivamente quella da noi richiesta (la 10.15.3):

node -v

dovreste avere un riscontro simile a questo:

root@hersy:~# node -vv10.15.3root@hersy:~#

Possiamo usare la flag ls per verificare le versioni disponibili, installate nel sistema:

nvm ls

Il quale restituirà un risultato simile:

root@hersy:~# nvm ls-> v10.15.3default -> 8.11.1 (-> v8.11.1)node -> stable (-> v10.15.3) (default)stable -> 10.15 (-> v10.15.3) (default)root@hersy:~#

nell'esempio qui sopra, possiamo vedere che la mia versione di Default è la 8.11.1, possiamo cambiare questa definizione tramite la flag alias:

nvm alias default 12.13.0

e selezioniamo la nuova istruzione:

nvm use default

 

Per dubbi e chiarimenti scrivete nel nostro gruppo Telegram.

Pinterest
  • ..