#howto – Installare screen su Fedora/Centos/Debian e derivate

#howto
centos
fedora
debian

Screen è un potente strumento in grado di controllare più sessioni, dando loro un nome ed assegnandole ad un processo.

Installazione

Di norma questo strumento è preinstallato in quasi tutte le distribuzioni GNU/Linux ma, se così non dovesse essere, è possibile installarlo dalla repository di sistema.

Controllo versione

Prima di tutto verifichiamo che non sia già presente nel sistema, richiedendone la versione:

screen --version

se l'output ricevuto è simile al seguente:

Screen version 4.05.00 (GNU) 10-Dec-16

significa che screen è già installato sulla nostra macchina. Nel caso in cui l'output è simile al seguente:

screen: comando non trovato

significa che non è presente.

Debian, Ubuntu e derivate

Nel caso di Debian, Ubuntu e derivate, possiamo installare il pacchetto tramite apt:

sudo apt install screen

RHEL/CentOS

Per CentOS (ma anche RHEL), possiamo usare yum in questo modo:

sudo yum install screen

Fedora

Fedora e spin, dalle versioni più recenti, usano il gestore pacchetti dnf, proseguiamo quindi in questo modo:

sudo dnf install screen

Utilizzo

Ad installazione completata possiamo ripetere lo step Controllo versione per accertarci che tutto sia andato nel verso giusto.

Nel caso di esito positivo, vi rimando a questa guida sull'utilizzo del comando screen.

Pinterest
  • ..