chrome_reader_mode

Metti in mostra la tua personalizzazione Linux help_outline Maggiori informazioni

linux/hub è molto più di quel che vedi! info_outline Leggi le intenzioni

🔧 #howto – Utilizzo del comando 'which'

Scritto da Mirko Brombin il Sab, 05/18/2019 - 19:05
Sab, 05/18/2019 - 19:05
#howto
In questa pagina
  • Caricamento..

Capita soprattutto in ambienti di lavoro e sviluppo, di dover identificare il percorso assoluto di uno strumento/comando/link, ed è in queste circostanze che viene in nostro aiuto il comando which.

Un esempio può essere quello in cui sono presenti più versioni di uno strumento nel sistema (es. nano)  e vogliamo capire se al suo richiamo, stiamo utilizzando la versione predefinita di sistema o quella in una differente posizione.

Sintassi

Questo è uno di quei comandi che fa semplicemente ciò che deve, per questo la sua sintassi è estremamente semplice e non offre molte opzioni:

which [-a] nome

dove la flag nome identifica il nome assoluto dello strumento o link.

Utilizzo del comando

Come dicevo poco fa, l'utilizzo di questo comando è estremamente semplice, nell'esempio in cui vogliamo trovare il percorso assoluto di bash:

which bash

il possibile output è il seguente:

/usr/bin/bash

Utilizzo con liste

Possiamo fornire più nomi da cui prelevare il percorso assoluto, semplicemente alternandoli ad uno spazio:

which bash echo

di conseguenza abbiamo un output simile al seguente:

/usr/bin/bash
/bin/echo

Tutti i percorsi

Sfruttando la flag -a nonchè l'unica opzione, possiamo istruire questo strumento a mostrare tutti i percorsi disponibili:

which -a nome

 

Per dubbi e chiarimenti, utilizzate il nostro gruppo Telegram.

Good *nix _Mirko

Etichette
remove_red_eye

Quale Desktop Environment?

Risultati

KDE
47% (73 voti)
XFCE
19% (30 voti)
GNOME
19% (29 voti)
Mate
5% (8 voti)
Cinnamon
10% (16 voti)
Total votes: 156