Aggiungere l’effetto Blur a GNOME Shell

In questo articolo

  1. Limitazioni da tenere in mente

Blyr è un’estensione GNOME che aggiunge un effetto di sfocatura (blur) alla schermata Activities Overview. Esso viene distribuito con un pannello impostazioni con tante funzionalità, questo per rendere gradevole l’effetto su quasi tutti i temi.

Ad esempio, l’applicazione supporta un raggio di sfocatura configurabile (con anteprima in diretta). Consente di attivare / disattivare l’effetto vignetta (che scurisce i bordi dello schermo). È anche inclusa un’opzione sperimentale per animare la transizione della Overview, ma al momento sembra non funzionare.

Quando abilitato e configurato, sfuocherà lo sfondo della schermata Activities, aggiungendo un leggero gradient nero trasparente.

Limitazioni da tenere in mente

Poche parole sul perché non dovreste essere troppo eccitati da ciò che Blyr può fare.

Questa estensione (attualmente) non aggiunge l’effetto sfocatura ad altre parti dell’interfaccia utente di GNOME Shell, come popovers, pannelli e switcher. Ciò significa che non si otterrà un risultato gradevole su qualsiasi sfondo e tema.

Comunque, a nostro avviso, l’estensione è nella strada giusta per risultati più che  soddisfacenti.

Ottieni Blyrhttps://extensions.gnome.org/extension/1251/blyr/

Articolo di Mirko Brombin
Revisione di Giuliano Zamboni


info Il contenuto di questo articolo é libero alla condivisione, a patto che venga citata la fonte (linuxhub.it)


chat Discuti questo articolo con
help /gentedilinux