GNOME, risolto il memory leak nella release 3.28.2

Arrivando un mese dopo la prima release, GNOME 3.28.2 è qui con diverse correzioni di bug e miglioramenti per rendere l’ambiente desktop il più stabile e affidabile possibile. In particolare, include correzioni per la famigerata perdita di memoria della shell GNOME di cui abbiamo parlato di recente.

GNOME, risolto il memory leak nella release 3.28.2
The Infamous GNOME Shell Memory Leak

Sono lieto di annunciare il rilascio di GNOME 3.28.2, l’ultima versione pianificata per la serie GNOME 3.28, che include numerose correzioni di bug, miglioramenti e aggiornamenti di traduzione, in particolare alcune correzioni di perdite di memoria ampiamente discusse

ha affermato Matthias Clasen in un annuncio email.

Siccome questa release risolve uno dei piú grossi problemi legati alle performance del progetto, gli sviluppatori sollecitano tutti i principali maintainer delle distribuzioni Linux e non, ad aggiornare le loro repository software ai pacchetti dallo stack GNOME piú recente.

Gli utenti a ricevere per primi gli aggiornamenti sono gli utilizzatori delle principali nonché piú aggiornate distribuzioni Linux, tra cui: Ubuntu 18.04 LTS (Bionic Beaver) rilasciato di recente (che vede l’abbandono di Canonical all’intento di risolvere la falla “in casa”), openSuse Tumbleweed e Arch Linux.

Gli sviluppatori di GNOME si concentreranno ora sulla prossima versione principale, la 3.30, che vedrá la luce il 5 settembre 2018.

Annunciohttps://download.gnome.org/core/3.28/3.28.2/NEWS

The Infamous GNOME Shell Memory Leakhttps://feaneron.com/2018/04/20/the-infamous-gnome-shell-memory-leak/

Informatica & cucina una strada dallo stesso ingrediente, la passione.