Arriva la beta di Linux Lite 4.0 con diverse funzionalità e miglioramenti

In questo articolo

  1. Non piú supporto a 32bit

Linux Lite 4.0, soprannominato “Diamond” e basato su Ubuntu 18.04 LTS, é alimentato dal kernel di Linux 4.15 ed entra oggi in beta per darci un primo assaggio della prossima versione, prevista per il 1 Giugno 2018.

Arriva la beta di Linux Lite 4.0 con diverse funzionalità e miglioramenti

Lo sviluppatore preme sui grossi miglioramenti sotto il cofano ma sopratutto su quelli apportati al livello grafico della distribuzione. Fra le novitá che spiccano meglio all’occhio troviamo Papirus e Adapta per quanto riguarda la veste grafica, l’app Timeshift di default per i backup del sistema e diverse nuove applicazioni “create in casa”.

Le icone Faenza sono state rimosse assieme al tema Arc poiché lo sviluppo sembra essersi fermato qui. Il nostro approccio alla Serie 4.x segue il concetto di Flat design.

afferma Jerry Bezencon.

Tra le nuove app Lite, possiamo citare Lite Desktop, che gestisce le icone delle applicazioni e altri oggetti sul desktop, e Lite Sounds, uno strumento progettato per aiutare gli utenti a gestire i suoni del sistema. Inoltre, Linux Lite 4.0 viene fornito con lo strumento MenuLibre per aiutarti a modificare facilmente le voci del menu delle applicazioni e Shotwell per la gestione delle immagini di base.

Arriva la beta di Linux Lite 4.0 con diverse funzionalità e miglioramenti

Tra le altre modifiche degne di nota, possiamo menzionare che la crittografia completa del disco sostituisce la crittografia standard nel programma di installazione, il plugin Xfce PulseAudio è stato aggiunto alla barra delle applicazioni, c’è un nuovo splash di avvio che mostra un campo password per le installazioni crittografate, il compositing è abilitato di default, il terminale XFCE sostituisce LXTerminal e lo swapfile sostituisce la partizione swap.

Arriva la beta di Linux Lite 4.0 con diverse funzionalità e miglioramenti

Anche il bootloader GRUB e il Manuale di aiuto sono stati rinnovati in questa versione, fornita con alcune delle più recenti applicazioni software tra cui il browser Web “Quantum” Mozilla Firefox 59.0.2, il client di posta elettronica e di news Mozilla Thunderbird 52.7.0, ufficio LibreOffice 6.0.3.2 suite, lettore multimediale VLC 3.0.1 e editor di immagini GIMP 2.10.0.

Non piú supporto a 32bit

Come avevamo giá detto diversi mesi fa, il supporto a 32bit é destinato a sparire in tempi brevi. In Linux Lite 4.0 le installazioni a 32 bit non sono più supportate. La versione sarebbe disponibile solo per i computer a 64 bit, sebbene lo sviluppatore prometta di offrire il supporto per le installazioni esistenti di Linux Lite 3.x fino ad Aprile 2021, quando Canonical finirà il supporto per Ubuntu 16.04 LTS (Xenial Xerus).

Sito webhttps://www.linuxliteos.com/

Annuncio ufficialehttps://www.linuxliteos.com/forums/release-announcements/linux-lite-4-0-beta-released/

Download (64bit) – https://sourceforge.net/projects/linuxlite/files/4.0/beta/linux-lite-4.0-beta-64bit.iso/download

Torrent (64bit) – https://www.linuxliteos.com/torrent/linux-lite-4.0-beta-64bit.iso.torrent

 

Informatica & cucina una strada dallo stesso ingrediente, la passione.