Node.js disponibile come pacchetto Snap

NodeSource, l’organizzazione dietro Node.js, ha annunciato oggi di aver creato un pacchetto Snap per consentire agli sviluppatori Linux di installare più facilmente il popolare ambiente JavaScript sui loro sistemi operativi. Snap è un formato di pacchetto binario universale, sviluppato da Canonical per Ubuntu.

Il pacchetto snap contiene il runtime, insieme al gestore di pacchetti largamente usato npm, quindi con un singolo comando, agli sviluppatori viene predisposta l’installazione di Node.js e gli strumenti di supporto.

cita l’annuncio di NodeSource.

Il vantaggio nell’utilizzare il pacchetto Snap è scontato, poiché riceverai sempre la versione più recente non appena verrà rilasciata. Grazie alle tecnologie Snappy di Canonical, NodeSource può fornire la versione più recente di Node.js in poche ore o minuti.

Installare la snap

Per installare Node.js sulla tua distribuzione con Snap abilitato, tutto ciò che devi fare è eseguire il seguente comando:

La tecnologia Snappy di Canonical sono attualmente supportate su Ubuntu, Debian, Linux Mint, Fedora, Arch Linux, OpenSuSE, Solus, Gentoo Linux e altri sistemi operativi embedded come OpenWrt e OpenEmbedded.

sudo snap install node --classic --channel=8/stable

Utilizzando il set di comandi qui sopra viene installato il branch stabile.

Annunciohttps://nodesource.com/blog/announcing-node-js-snap-linux-users

Homehttps://nodejs.org/en/

Altro su Snaphttps://linuxhub.it/?s=snap

Informatica & cucina una strada dallo stesso ingrediente, la passione.